Sicurezza: nuove assunzioni per la Municipale e più telecamere

Per assicurare una maggiore presenza della Polizia locale sul territorio, dopo l’introduzione della Polizia di prossimità e l’applicazione dei servizi h24 sette giorni su sette per tutto l’anno, ora la dotazione organica del Corpo di Modena passa da 220 a 226 unità. L’amministrazione comunale interpreta così, nel modo più estensivo, le nuove norme regionali in materia, per aggiungere sei unità che saranno inserite nella modifica al piano occupazionale che sarà approvato dalla giunta entro la fine di luglio.

Lo ha annunciato il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli insieme alla comandante della Polizia municipale Valeria Meloncelli durante la conferenza stampa di presentazione dell’aggiornamento del Piano Sicurezza in vista del rinnovo del Patto per Modena sicura. Tra le novità illustrate anche l’estensione del sistema della videosorveglianza cittadina, azioni di prevenzione e di contrasto dell’illegalità, un intervento di riqualificazione urbana come il secondo stralcio dei lavori per il parchetto di viale Gramsci.

Per quanto riguarda il piano occupazionale, nel nuovo assetto direzionale del Comune è prevista anche l’individuazione di un dirigente per rafforzare la struttura di coordinamento della Municipale. A breve, inoltre, uscirà il bando di concorso con cui il Comune conta di arruolare tra le fila dei propri agenti 20 giovani con contratto di formazione lavoro, mentre è già avviato il percorso per contrattualizzare a tempo indeterminato 12 agenti entrati a far parte della Municipale di Modena dallo scorso anno.

Infine, saranno assunti anche due ulteriori ispettori che andranno a potenziare quelli già impegnati nei servizi di prossimità, confermando l’intenzione di avere una Polizia locale sempre più vicino ai cittadini, anche in riferimento alle nuove forme di sicurezza partecipata che si stanno rapidamente sviluppando.

Le nuove assunzioni consentiranno un maggiore presidio del territorio, un incremento dei servizi di sicurezza stradale e anche un potenziamento dell’anello di collegamento tra la Municipale e i gruppi di Controllo di Vicinato il cui numero è in costante aumento: sono già 75 i gruppi formalmente costituiti e coinvolgono complessivamente 1900 persone.

×

Seguici su facebook

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien