Prima stella Michelin per Federico Zanasi, ex allievo della Scuola Alberghiera Ial di Serramazzoni

È cresciuto a Castelfranco Emilia e si è formato alla Scuola Alberghiera e di Ristorazione Ial di Serramazzoni la nuova star della cucina italiana. Federico Zanasi, 44 anni, ha conquistato la sua prima stella Michelin come chef del ristorante Condividere di Torino, il locale concepito dal celebre chef catalano Ferran Adrià che si trova nella Nuvola, il quartier generale di Lavazza.

Ricordiamo Federico come un allievo brillante e talentuoso negli anni 1990-1991 – commenta la responsabile di sede della Scuola Alberghiera Ial di Serramazzoni Giovanna CammelliI suoi successi non ci sorprendono, anzi li sentiamo un po’ anche nostri. Da noi ha appreso le nozioni basilari che ha poi saputo sviluppare e perfezionare“.

Dopo il diploma a Serramazzoni, Zanasi ha lavorato otto anni a La Lumira di Castelfranco, poi è andato in Spagna e Usa prima di approdare da Amerigo (Savigno, colli bolognesi). Dal 2005 al 2014 è stato alla Madonnina del Pescatore (Senigallia), successivamente è diventato lo chef del Clandestino (sempre Senigallia) e del Principe delle Nevi (Cervinia).

Condividere, aperto nel giugno 2018, è un ristorante dove l’alta cucina si fa informale e che vuole esaltare i migliori piatti della cucina italiana, compresa quella modenese, riletti in chiave contemporanea – spiega Federico ZanasiLa modalità di consumo, in stile tapas, ha introdotto un nuovo modo di vivere la convivialità a tavola, combinando la migliore tradizione gastronomica con la spontaneità che caratterizza il senso profondo dell’ospitalità italiana“.

×

Seguici su facebook

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien