Salute&Benessere, dormire nel modo migliore: l’intervista alla dott.ssa Bellantone

Dormire è uno dei bisogni essenziali del nostro corpo. Non solo riposare male peggiora il nostro stato di salute, ma può rendere la nostra vita davvero difficile. Per questo motivo è necessario tenere d’occhio tutti quei disturbi che ci impediscono di passare una notte serena. “Dormire bene significa anche farlo per il giusto numero di ore – ci spiega la dott.ssa Tommasina Bellantone (foto sopra) medico pneumologo, che si occupa anche delle patologie del sonno presso la struttura Villa Pineta di Gaiato e nella sede distaccata di Modena – ad esempio dormire troppo, fa male quanto dormire poco”.

Quali sono i disturbi del sonno più diffusi?
I disturbi del sonno possono essere tanti, quelli più comuni sono le apnee nel sonno e l’insonnia, che affliggono molte persone ogni anno.

Come possono essere risolte?
Nel sospetto di apnea è utile una precisa diagnosi che ci permette poi di dare la terapia adeguata. Nel caso di altri disturbi, quali l’insonnia, è un po’ più difficile e si può avere la necessità di consulti diversi da quello dello Pneumologo (prima di tutto una anamnesi precisa, ed eventualmente l’aiuto di uno psicologo o di un neurologo). Le cause dell’insonnia infatti possono essere diverse tra cui: ansia, stress e depressione.

Quali sono le principali cause del russamento?
Le cause primarie sono diverse, a partire dalla stanchezza che non valutiamo perché non patologica. Tra queste possiamo riscontrare obesità, patologie ostruttive a carico delle alte vie aeree e quindi di pertinenza ORL/Odontoiatra.

Quante ore di sonno servono per essere in salute?
Le ore di sonno necessarie per stare bene sono prevalentemente individuali, ogni soggetto ha il suo ritmo, ma direi in generale tra le sette e le otto ore a notte. Nel caso di insonnia i rischi possono essere tanti, a partire da irritabilità e disturbi della memoria. Senza contare il livello di energia e in alcuni casi anche disturbi cardio-vascolari.

L’alimentazione può aiutare a dormire meglio?
Mangiare cibi leggeri non troppo tardi può aiutare. Inoltre anche evitare l’attività fisica alla sera aiuta a dormir bene, al contrario di quanto si crede comunemente.

Il riposo pomeridiano fa bene?
Se si tratta di una “pennichella” si, altrimenti va ad incidere poi sulla qualità e la durata del sonno durante la notte.

Il sonnambulismo è pericoloso?
Questo disturbo che prevede l’insorgenza di comportamenti o movimenti mentre si continua a dormire è di natura benigna, a risoluzione spontanea.

Esistono degli esami per valutare la qualità del sonno?
Si, sono esami diagnostici per individuare i principali disturbi del sonno (russamento, apnee notturne, insonnia, epilessia notturna, sonnambulismo, sindrome delle gambe senza riposo) da fare in Centri di Medicina del sonno tra questi possiamo elencare: Polisonnografia, Sleep endoscopy, Rinofibroscopia, Actigrafia, Test del sonno M.S. L.T (test di latenza multipla del sonno).

Cosa sono le apnee notturne?
Le apnee notturne sono dovute ad una ostruzione o collasso delle vie respiratorie durante il sonno che rallentano o interrompono la respirazione. Per cui quando si cerca di respirare, l’aria che cerca di attraversare l’ostruzione, causa il russamento e l’apnea della durata di alcuni secondi. Possono essere pericolose perché aumentano il rischio di patologie cardio-cerebro-vascolari, metaboliche e di incidenti sul lavoro e stradali. Le cause possono essere: Obesità, ostruzioni alte a carico naso, gola, ed alte vie aeree, o ancora cause centrali. Nella nostra sede Villa Pineta di Gaiato e presso il nostro poliambulatorio di Modena io insieme ai miei collaboratori Chiara Collioli e Assunta De Biase, ci occupiamo della diagnosi di OSAS (sindrome delle apnee ostruttive del sonno) attraverso un esame strumentale che si chiama Polisonnografia che può essere posizionato anche ambulatorialmente. Al paziente con diagnosi di Osas severa viene data indicazione alla ventilazione meccanica (VMNI) con CPAP, che è la terapia di elezione per la correzione delle apnee.

 

di Francesco Palumbo

×

Seguici su facebook

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien