Eventi del weekend 12-14: la rassegna dei principali appuntamenti del fine settimana modenese

Teatro

Uno spettacolo per otto tangueros, e la musica dal vivo del Cuarteto Tipico Tango Spleen, il gruppo musicale di tango più conosciuto e apprezzato dagli estimatori del tango. Al centro del palco del Teatro Fabbri di Vignola, venerdì 12 aprile, danzano le coreografie di Luciano Padovani in uno spettacolo, En Tus Ojos (Piazzolla Tango), che viene dopo lo strepitoso successo di Romeo y Julieta Tango.

Grande prima ed esclusiva italiana per il cartellone della danza al Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Venerdì 12 aprile, alle 20.30, va in scena la celebre compagnia Batsheva guidata da Ohad Naharin. Si tratta di uno spettacolo che Naharin ha creato per i danzatori della compagnia e che ha entusiasmato il pubblico di tutto il mondo

 

Incontri

E’ possibile trovare il giusto equilibrio tra sessualità e malattia? Quali sono le ultime evidenze sul cibo? Quanto è importante un corretto stile di vita per mantenersi in salute più a lungo? Di questo e tanto altro si discuterà nell’ambito del convegno internazionale “Direzione Prevenzione”, che avrà luogo venerdì 12 e sabato 13 aprile a Modena, presso la Camera di Commercio. Ad aprire i lavori sarà infatti il professore di oncologia David Khayat – presidente onorario dell’Istituto Nazionale Francese di tumori (INCa) e presidente del convegno insieme al Professor Tazzioli, responsabile della Chirurgia Oncologica Senologica del Policlinico – con una lettura magistrale dal titolo “Uomo: finisci di nasconderti”.

 

Concerti

Stasera, venerdì 12 aprile, alle 21, al Vox Club di Nonantola, fa tappa “La fine del mondo tour” di Anastasio, l’ultimi vincitore di X-Factor.

Camilla Battaglia, classe 1990, è una figlia d’arte. La madre è la cantante Tiziana Ghiglioni, il padre è il pianista e compositore Stefano Battaglia. Venerdì 12 aprile si esibirà alla Tenda di viale Monte Kosica nell’ambito della rassegna Crossroads. Camilla ha una formazione classica, come pianista e cantante. Ma il Dna jazzistico familiare non ha tardato a manifestarsi: ventenne ha esordito su disco col trio di Renato Sellani e si è affermata in vari concorsi. I primi dischi da leader, tra cui quello uscito nell’ottobre del 2018 “RotatoR TeneT”, sono lavori altamente concettuali, dove scrittura e improvvisazione sono in bilico una sull’altra. Il concerto proporrà brani originali affiancati da omaggi a grandi autori.

 

Mostre

Prosegue al Palazzo dei Musei, in largo Sant’Agostino, la grande mostra “Io sono una poesia. Parole sui muri e le arti negli anni Sessanta tra Modena e Reggio Emilia”, visitabile gratuitamente fino al 5 maggio 2019, anche sabato, domenica e festivi negli orari 10 – 13 e 16 – 19.

Al Museo Ferrari di Maranello è visitabile fino a Pasqua, la mostra “Michael 50”, dedicata ai 50 anni del grande Michael Schumacher.

Il Museo Enzo Ferrari di Modena si rinnova con “Capolavori senza tempo”, un’esposizione di alcune delle vetture più eleganti della storia della Casa. La scelta dei modelli si è focalizzata su alcune delle gran turismo e delle auto sportive che, per il loro valore iconico e per l’importanza nell’evoluzione stilistica di Ferrari, hanno dato forma alla visione estetica della loro epoca, lasciando un segno indelebile nel settore automobilistico e non solo.

Sabato 16 febbraio s’inaugura anche “Storie d’Egitto. La riscoperta della raccolta egizia del Museo”, che valorizza con un progetto che coniuga discipline scientifiche e umanistiche, una raccolta formatasi a fine 800. Protagonista è una mummia di bambino che sarà svelata in collaborazione con UniMoRe attraverso un restauro al Teatro Anatomico.

Viene riallestita nella città in cui e per cui è stata ideata e creata, l’imponente “Macchina Modenese”, realizzata nel 1983 su progetto di Aldo Rossi nell’ambito della mostra “Aldo

Grande successo di visitatori alla più spettacolare mostra di avventura che si trovi in territorio modenese: “World of Dinosaurs” nel bosco di Villa Tusini a San Prospero. Chi ad oggi non ha avuto ancora occasione di ammirare i mostri preistorici, potrà farlo ancora fino al 5 maggio. La mostra rimarrà aperta sabato e domenica, dalle 9.30 alle 17.30. Aperture straordinarie dal 18 aprile al 28 aprile, tutti i giorni (escluso Pasqua) e il 1° maggio. Dal 1° aprile chiusura alle 18.

Si apre venerdì 12 aprile e prosegue fino al 9 giugno, la quattordicesima edizione di Fotografia Europea, il festival che ha fatto di Reggio Emilia un punto di riferimento della fotografia a livello italiano e internazionale. Un appuntamento ormai molto atteso anche dal grande pubblico, attraverso il quale la città emiliana ospita opere di artisti storicizzati e talenti ancora da scoprire, cogliendo l’occasione per aprire le porte dei suoi più bei palazzi storici. Il tema di quest’anno è “Legami. Intimità, relazioni, nuovi mondi”.

Domenica 14 aprile alle ore 10.30 alla Torre dei Modenesi di Nonantola, inaugura la mostra fotografica “Un Tesoro di Suolo”. Dal degrado urbano alla città circolare: la valutazione dei servizi ecosistemici del suolo e la rigenerazione urbana per fermare il consumo di territorio. La Mostra “Un tesoro di suolo” illustra la straordinaria ricchezza del suolo attraverso le sue funzioni ecosistemiche, dimostra che fermare il suo consumo è possibile attraverso la sistematica applicazione dei concetti di recupero e rigenerazione urbana, sperimentando con progetti di de-cementificazione.

 

Eventi

Grande affluenza di pubblico nella prima settimana al Luna Park di via Divisone Acqui (vicino al Palapanini). La cittadina del divertimento si fermerà a Modena fino al 1° maggio. Sono oltre 60 le attrazioni quasi metà delle quali destinate ai bambini, di cui molte innovative di nuova generazione. Tutte rigorosamente a norma, perché il divertimento per essere tale deve avvenire in sicurezza. Orari: oggi 15-24, domani e domenica 10-24.

La Festa dei Ciliegi in Fiore di Vignola celebra quest’anno i suoi primi 50 anni e lo fa, come d’abitudine, con un ricco cartellone di eventi iniziati il 23 marzo con la presentazione dell’Annuario del Centro Studi Vignola e che proseguono fino al 4 maggio, con iniziative di corollario che arrivano fino a ridosso della fine di maggio. Proseguono anche per questo weekend una serie di eventi che animeranno il centro cittadino e non solo.

E’ già in corso la seconda edizione del Modena Wheels -Motori, Tradizione e Innovazione. Il format ideato ha l’obiettivo d valorizzare con finalità di divulgazione culturale, promozione e indotto turistico, l’eccellenza del settore motoristico, meccanico ed ingegneristico che caratterizzano il nostro territorio nel passato ma soprattutto nel presente, con un imperativo importante: il coinvolgimento delle giovani generazioni. Qui troverete il programma completo della manifestazione.

Il Parco Novi Sad di Modena, a partire dalle ore 18 di venerdì 12 aprile fino a domenica 14 aprile alle ore 23.00, ospiterà la seconda edizione del Latin Street Food con ingresso gratuito. Dopo il successo della prima edizione organizzata lo scorso anno, la manifestazione dedicata principalmente all’America Latina propone tre giorni caratterizzati dal cibo di strada dal sapore latino e non solo, ai balli folkloristici, alla musica e all’intrattenimento. Oltre 25 food truck di ultimissima generazione presenti all’evento. Veri e propri ristoranti su ruote che proporranno una ricca selezione della migliore gastronomia di strada latina, internazionale oltre ad una selezione delle eccellenze dalla cucina nostrana.

È conto alla rovescia per Modena BUK Festival 2019, la kermesse dell’editoria italiana indipendente, in programma sabato 13 e domenica 14 aprile nel cuore della città, il Chiostro del Monastero Benedettino di San Pietro. La 12^ edizione del festival è firmata dallo storico direttore Francesco Zarzana con Emma D’Aquino (foto), volto familiare agli spettatori del Tg1 Rai.

Aprile è anche il mese di Entomodena, il grande meeting internazionale dedicato all’entomologia, alla malacogia e, più in generale, al variopinto universo degli invertebrati. Negli ampi spazi della polisportiva Saliceta sabato 13 e domenica 14 aprile gli appasionati potranno aggirarsi fra infinite varietà di insetti, e conchiglie, seguendo laboratori gratuiti e incontri con esperti.

Domenica 14 aprile a Nonantola ritorna come da tradizione Primavera a Nonantola, un momento che sancisce per la comunità l’arrivo della bella stagione. Fiori freschi, piante, arredo da giardino, oggettistica e creazioni artigianali riempiranno le vie del centro storico per un’esplosione di colori e profumi primaverili.

Torna la primavera anche al Parco della Terramara di Montale (via Vandelli, lungo la Nuova Estense) con un calendario di iniziative tra visite guidate, laboratori e approfondimenti sulle terramare, tutte le domeniche e i giorni festivi fino al 16 giugno. Domenica 14 aprile si andrà alla scoperta del magico mondo delle api. A raccontare pregi e virtù di Apis mellifera sono gli apicoltori di ReWild che trasferiscono al Parco il sorprendente mondo di un alveare.

Festeggia i vent’anni la “24 ore di basket”, la lunghissima partita organizzata dalla Sbm Basketball Modena che sabato 13 e domenica 14 aprile farà scendere in campo quasi ottocento giocatori tra atleti tesserati, appassionati, dilettanti, esordienti, grandi e piccolissimi. La manifestazione, promossa con il patrocinio del Comune di Modena e in collaborazione con Uisp e Csi, si svolgerà sul campo della palestra della scuola media Ferraris di Modena dalle 15 di sabato 13 alle 13.30 di domenica 14 aprile.

 

Visite

Con il titolo “Giardini di città. Fiori e frutti tra natura e arte” nel weekend di sabato 13 e domenica 14 aprile proseguono gli appuntamenti della rassegna “Primavera ai Musei 2019”. L’iniziativa rappresenta un’anteprima della rassegna regionale “ViVi il verde. Alla scoperta dei giardini dell’Emilia-Romagna”.

 Un nuovo trekking “storico” è in programma sabato 13 aprile dalle 15 nell’ambito della rassegna “Storia in pubblico”, incontri e iniziative collegate alla mostra “1948 Italia al bivio. Verità e menzogne di una Repubblica inquieta”.

 

di Mattia Amaduzzi

×

Seguici su facebook

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien