Castelfranco: a Villa Sorra per il 2 giugno arriva “Le Radici e le Ali”, con Gargane e Vinicio Capossela

Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale della Città di Castelfranco Emilia, in occasione del 79° Anniversario della Festa della Liberazione, organizza il grande evento di musica e parole LE RADICI E LE ALI che si svolgerà, causa rimando dovuto al maltempo, il 2 giugno dalle ore 14.30 al Parco di Villa Sorra in via Prati. 

Il pomeriggio a Villa Sorra prende il via sulle note di GARGANE, nome d’arte di Andrea Garganese, chitarrista e cantante in diversi gruppi locali nel territorio modenese.

Sale a grande richiesta sul palco del 2 giugno castelfranchese VINICIO CAPOSSELA, cantautore, polistrumentista e scrittore italiano che si esibirà con il Quartetto d’Archi composto dai musicisti: Raffaele Tiseo, violino primo e arrangiamenti, Nicoletta Bassetti, violino secondo, Silvia Ricciardi, viola, Daniela Savoldi, violoncello e voce. L’artista celebra con i suoi brani immaginifici la libertà dell’uomo e la liberazione dal fascismo e da ogni schiavitù.

Ai momenti musicali, si intervalleranno interventi di parola con la giornalista SILVIA BOCCARDI ed il rapper e cantautore italiano MURUBUTU.

L’evento poi continua proponendo artisti rivolti al pubblico dei più giovani; è la volta dei COUS COUS A COLAZIONE, cinque ragazzi tra i 23 e i 30 anni provenienti da Ravenna che propongono un progetto che fonde sonorità dance e pop a influenze jazz e R&B.

Appuntamento con la musica dance indie/pop dei DISCO CLUB PARADISO, giovane band emergente reduce dalla recente esperienza sul palco di X-Factor.  Chiude il pomeriggio dell’edizione 2024 del 2 Giugno a Villa Sorra il DJ set di BOMB HEIST DJ LAZY P.

Nell’area del parco di Villa Sorra saranno presenti punti ristoro di food & beverage, ma nell’area spettacoli, per motivi di sicurezza, è vietato introdurre contenitori di vetro e lattine.

L’ingresso all’area spettacoli è libero e gratuito dalle ore 14. L’area adibita al parcheggio dei veicoli è accessibile da via Prati mentre il parcheggio di via Pieve resterà chiuso. La cittadinanza è invitata a rispettare le indicazioni impartite dal personale di sicurezza e viabilità presente sul posto. In caso di maltempo l’evento si terrà presso il Teatro Dadà ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien