Maltempo, Secchia ancora alto: i ponti restano chiusi

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 25 novembre, rimangono chiusi in via precauzionale Ponte Alto sul fiume Secchia e ponte dell’Uccellino, sempre sul Secchia, tra Modena e Soliera. Il livello del fiume, infatti, è ancora sopra la soglia di guardia: il colmo di piena transiterà nel territorio comunale nelle prime ore del pomeriggio.

I tecnici della Protezione civile valuteranno la possibile riapertura dei ponti per la serata in base all’evoluzione del fenomeno. Per la giornata di oggi, comunque, continua l’allerta Arancione per rischio idraulico.

La situazione è monitorata dal Centro operativo comunale (Coc) in accordo con la Sala operativa unica integrata di Marzaglia che sta garantendo l’attività di controllo anche sul Panaro e su tutto il nodo idraulico modenese.

Durante la notte è stato attivo il monitoraggio arginale sui due fiumi da parte dei volontari di protezione civile. Il livello del Secchia è sceso sotto il livello di guardia intorno alla mezzanotte, dopo il passaggio del primo colmo di piena, per poi risalire a causa soprattutto delle piogge in montagna. Impegnati nell’attività di controllo del territorio anche tecnici comunali e operatori della Polizia municipale.

A Modena da alcuni giorni è chiuso anche il ponte di via Curtatona sul torrente Tiepido dove sono previsti alcuni interventi di manutenzione dopo le piene della scorsa settimana. Nel frattempo, sono iniziati gli interventi di riparazione del manto stradale nelle aree della città dove il maltempo aveva creato buche: i primi lavori hanno riguardato le zone di via D’Avia sud, direzione Cognento, e di Albareto, verso la città. Sono all’opera tecnici comunali per gli interventi con asfalto a freddo, una ditta incaricata per quelli con asfalto a caldo.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien