Frane, allagamenti e ponti chiusi causa maltempo

Il temporale che ha colpito la provincia di Modena ha provocato numerosi allagamenti, frane e strade chiuse. Colpito soprattutto l’appennino, oltre 50 le richieste di aiuto ai vigili del fuoco nelle zone di Pavullo, Zocca, Montese, Serramazzoni.  Intorno alle 4 sono stati chiusi per motivi precauzionali i ponti sul fiume Secchia: Ponte Alto, e il ponte dell’Uccellino tra Modena e Soliera. Il fiume, infatti, a causa delle precipitazioni in corso in pianura e in Appennino ha superato soglia 2. Chiusa anche via Curtatona con il ponte sul torrente Tiepido ed è in programma da parte della Provincia anche la chiusura del ponte di Navicello vecchio sul Panaro dove i livelli sono in aumento.

Disagi sulla Fondovalle Panaro dove una frana ha completamente ostruito la strada in località Grottoni nel comune di Pavullo.

Chiuso anche il ponte in località rio Oceta tra Saltino e Talbignano.

Per tutta la giornata è in vigore l’allerta Gialla diramata dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

 

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien