Ghirlandina: sabato una visita guidata al “campanile unico al mondo”

Foto Comune di Modena

La storia e l’architettura della torre civica sono al centro della visita guidata “La Ghirlandina, simbolo di Modena: un campanile unico al mondo” che si svolge sabato 25 maggio alle 19. La visita, aperta a un massimo di 25 persone, è organizzata dalla cooperativa Ars/Archeosistemi con il servizio Promozione della città e turismo del Comune di Modena. Per partecipare è necessario prenotarsi sul sito VisitModena (www.visitmodena.it/it/esperienze/esperienze-artecultura/visite-tematiche-alla-torre-ghirlandina-2024). Il ritrovo dei partecipanti è nella biglietteria della Ghirlandina, in via Lanfranco, alle 18.45 per il pagamento del ticket d’ingresso. la visita inizierà alle 18 da piazza Torre e durerà circa 45 minuti.

La Ghirlandina, alta 89 metri, è stata eretta nel Medioevo come torre campanaria del Duomo ma fin dalle origini ha rivestito anche un’importante funzione civica. Durante la salita guidata, i partecipanti potranno approfondire l’origine del suo nome, la storia della sua costruzione e degli architetti e scultori che l’hanno progettata e che vi hanno lavorato, l’architettura che, combinando elementi romanici e gotici, la rende unica. Un focus particolare sarà dedicato alle cause della pendenza della torre e al monitoraggio computerizzato, che si trova nella sala degli strumenti scientifici, che la tiene sotto controllo.

I biglietti per la visita guidata si pagano direttamente alla biglietteria della Torre, il giorno stesso della visita. L’ingresso alla Torre costa 3 euro; il ridotto 2 euro (per bambini e studenti dai 6 ai 26 anni, over 65 e gruppo di almeno 10 persone); gratuito per bambini fino ai 5 anni, per persone con disabilità e per i loro accompagnatori, guide e interpreti, insegnanti che accompagnano classi.

Maggiori informazioni allo Iat Ufficio Informazione e accoglienza Turistica, piazza Grande 14, tel. 059 203 2660, e sul sito www.visitmodena.it

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien