Formigine: nel weekend arriva la Motor Valley Smoking Race

Tutto pronto a Formigine per la Motor Valley Smoking Race (ed. 2019) che si terrà presso la Cantina Sociale Formigine Pedemontana di Formigine (MO) nei giorni 6, 7 e 8 settembre 2019.
Anche quest’anno c’è il patrocinio del comune di Formigine che ha inserito l’evento per gli appassionati di Bbq all’interno del prestigioso cartellone del Settembre Formiginese, evento giunto ormai alla 48esima edizione e che richiama dal paese e dai comuni limitrofi diverse migliaia di persone. Partner dell’iniziativa è l’Inalca del Gruppo Cremonini, attraverso il brand “Tina Gran Dispensa”, la macelleria gourmet recentemente aperta a lato dello stabilimento di Castelvetro.
La Motor Valley Smoking Race, giunta alla sua quinta edizione, è la gara di barbecue sanzionata WBQA più longeva dell’intero campionato italiano e si può considerare la finale del campionato stesso, che racchiude altre 3 tappe su suolo nazionale, ovvero Torino, Varese, Rimini/San Marino e, appunto, Formigine. A questa gara partecipano svariati team da tutta Italia, dal Piemonte e dalla Lombardia, dall’Emilia Romagna al Veneto, fino a Marche, Lazio, Puglia, Campania e Calabria. Qui si decreta il vincitore del campionato italiano, ovvero il team che ha ottenuto il punteggio migliore nella somma di tutte e 4 le gare, sia nella categoria Overall, che nelle Extra-Overall.

Le categorie overall riguardano i quattro grandi classici del barbecue più il pesce (solitamente salmone). I quattro classici sono chicken (pollo, solitamente sovracoscia o coscia e petto), pork ribs (costine di maiale), pork shoulder (spalla di maiale, poi presentata tagliata o sfilacciata) e brisket (punta di petto di manzo). Tutti questi piatti, compreso il salmone, vengono preparati seguendo i procedimenti classici dell’american barbecue, quindi usando spezie (rub), salse (solitamente a fine cottura per glassare la carne o per ammorbidirla ulteriormente) e legni di affumicatura per dare ai piatti quel profilo aromatico ed affumicato caratteristico delle cotture al bbq. Quasi tutti i piatti vengono cotti a bassa temperatura, mai sopra ai 130°C, per garantire tenerezza e succosità della carne. I team devono quindi presentare, in un box, i pezzi necessari per ogni giudice, solitamente sei come i giudici presenti ad uno dei tavoli di giuria.

Oltre alle overall, ci sono poi le categorie extraoverall, dove la competenza tecnica in cucina e la fantasia la fanno da padrone. Alla Motor Valley Smoking Race le extraoverall saranno le seguenti:

  • sandwich (hamburger);
  • veggie (pappa al pomodoro);
  • homedish (lasagne);
  • dessert (blue berry pie);
  • mistery box
A contorno della gara si svolge un evento gastronomico, anche questo tutto improntato sull’american barbecue e sui piatti alla griglia in generale. Sarà attivo da venerdì sera a domenica pomeriggio un punto ristoro e, durante i servizi di pranzo e cena, un ristorante dedicato che servirà specialità classiche e rivisitazioni in stile italiano. Un food-truck dell’organizzazione assicurerà ai presenti la possibilità di assaggiare “pulled pork” e “brisket” a qualsiasi ora del giorno e della sera, mentre il ristorante proporrà un menù degustazione e piatti specifici, compresi hamburger gourmet con ricette dedicate all’evento.
Durante la manifestazione avranno luogo altri contest, più goliardici ma non meno interessanti, in stile tutto americano, come per esempio le “gare dei mangioni”, rivolte ad adulti e ragazzi più giovani. Al sabato sera, dopo le premiazioni di giornata, ci sarà il grande party dell’organizzazione, con musica dal vivo e barbecue fino a tarda sera. Alla domenica da non perdere sia a pranzo che a cena musica dal vivo.
Motor Valley Smoking Race nell’edizione 2018 ha visto la partecipazione di quasi 2000 persone, sono stati serviti circa 1400 piatti unici e sforato abbondantemente le 2000 comande di solo “cibo” confermandosi come uno degli eventi più riusciti del 2018 nel comune di Formigine

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien