Gli appuntamenti di gennaio e febbraio al Forum Monzani

Anno nuovo e nuovo calendario per il BPER Forum Monzani di Modenache dal 21 gennaio al 26 febbraio porta sul palco grandi autori con i loro ultimi libri. “Forum Eventi”, la rassegna organizzata da BPER Banca con il patrocinio del Comune di Modena, propone sei nuovi appuntamenti gratuiti e mette in campo un nuovo partner, per offrire un servizio migliore al suo pubblico. D’ora in poi sarà la libreria Ubik di Modena a gestire il bookshop collocato nel foyer del BPER Forum Monzani: qui saranno esposti i titoli presentati nel corso della rassegna e sarà possibile acquistarli prima o dopo gli incontri.

Si comincia sabato 21 gennaio alle 17 con Massimo Recalcati che presenta il suo ultimo libro “Il mistero delle cose”.  Qui Recalcati riprende la sua riflessione sull’arte alla luce della psicoanalisi, muovendosi in direzione contraria rispetto al conformismo intellettuale che oggi vorrebbe sancire la morte irreversibile della pittura.

E’ nel segno dell’arte anche il secondo appuntamento, domenica 29 gennaio alle 17, con Flavio Caroli e il suo “Il Museo dei capricci. 200 quadri da rubare”. Nei dieci anni di partecipazione alla trasmissione televisiva “Che tempo che fa” condotta su Rai 3 da Fabio Fazio, Caroli ha avuto modo di trattare decine di tematiche legate al mondo dell’arte e di commentare centinaia di dipinti. Il meglio di tale sconfinato materiale iconografico confluisce ora in un ideale Museo strutturato in trenta sale dedicate ognuna a un tema: dall’erotismo ai misteri dell’arte, dal cibo all’amore, dalle stagioni al volto delle città, dall’amore all’arte nel cinema.

È da poco in libreria il secondo libro di Paolo Sorrentino intitolato “Gli aspetti irrilevanti”, edito da Mondadori. Il regista ha scelto Modena per l’unica data di presentazione del suo libro e sabato 4 febbraio alle 18 sale sul palco del Forum insieme a Serena Dandini, anche lei con la sua nuova proposta “Avremo sempre Parigi” (Rizzoli).
“Gli aspetti irrilevanti” di Sorrentino è una raccolta di storie di persone. L’intento è creare una galleria di tipologie umane, una messa in mostra di esistenze diverse per contenuti e azioni. Questi volti aprono le ventitré storie realizzate da Sorrentino, alcune inventate prima e altre ispirate direttamente alle immagini che le accompagnano. Diverse le prospettive e le atmosfere: talvolta vince l’ironia, altre la commozione o il dolore.

Domenica 12 febbraio alle 17 si torna a parlare di arte con Vittorio Sgarbi. Caravaggio muore nel 1610 lasciando dietro di sé una scia di fuoco. L’eco delle sue invenzioni scuote l’Europa e artisti da ogni dove si mettono sulle tracce delle sue opere. “Dall’ombra alla luce” prende avvio proprio da un inseguimento: Pieter Paul Rubens cerca Caravaggio a Roma ma non lo trova. Il pittore lombardo è già altrove e così Rubens nel 1608 lascia testimonianza di questo incontro mancato con una straordinaria Natività caravaggesca destinata all’Oratorio dei Filippini di Fermo. Un viaggio alla riscoperta di artisti immensi: alcuni interpreti della rivoluzione di Caravaggio, altri con lo sguardo rivolto in alto, all’ordine olimpico di Guido Reni e dei Carracci.

Era il 2007 quando apparve “La cattedrale del mare” , il primo romanzo di Ildefonso Falcones, destinato a rivelarsi un bestseller mondiale. Quasi dieci anni dopo ecco il seguito, “Gli eredi della terra”. L’avvocato e scrittore spagnolo presenta il libro al BPER Forum Monzani domenica 19 febbraio alle 17. Il nuovo romanzo di Falcones racconta la storia di un uomo che non si arrende davanti ai colpi del destino, sullo sfondo della Barcellona del XV secolo e della sua straordinaria cattedrale: Santa María del Mar.

E’ Chiara Gamberale a salire sul palco domenica 26 febbraio alle 17 per presentare “Qualcosa” . E’ una storia che ha la leggerezza della fiaba e la profondità di un classico, un’originalissima riflessione sul dolore, l’amicizia, l’amore e il (non) senso della vita a partire dallo «spazio vuoto» che ognuno ha dentro di sé.

×

Seguici su facebook

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien